Articolo di apertura del nuovo anno – Intermezzo 2021

Un luogo di incontro, un intreccio di saperi, un teatro dove ciascuno recita a suo modo con l’unica regola di non interpretare un ruolo che non conosca. Sette mesi fa l’Intermezzo è nato con quest’idea ben chiara in mente e ha intrapreso un viaggio che ad oggi, malgrado le difficoltà, coinvolge 21 redattori e 12 artisti, con un totale di 73 pubblicazioni, tra articoli, opere inedite e commenti critici. Ma non basta. L’Intermezzo in questo 2021 vuole crescere ancora, abbracciando l’unico fattore che non si può ignorare quando si parla di incontro: il dialogo.

Parlare, partecipare, criticare, confrontarsi saranno i punti cardinali della nostra bussola. Vogliamo crescere nella conoscenza reciproca con i nostri lettori, migliorare grazie alle critiche, far tesoro delle lezioni che apprenderemo e – perché no – anche rallegrarci di qualche apprezzamento.

A questo scopo l’Intermezzo spiega le vele e si arricchisce di contenuti attuali: dalla presentazione di moltissimi inediti di ogni genere, alla nuova rubrica Nayanama नयनम, dedicata alle interviste di carattere letterario. Inoltre sfrutterà maggiormente le potenzialità che offrono i social network, ampliandosi su diversi canali:
– Instagram: @intermezzorivista
– Facebook: @intermezzorivista
– Twitter: @intermezzoR

Tutto questo, in ogni caso, non sarebbe possibile se accanto a noi non ci fosse anche la partecipazione di un elemento fondamentale alla realizzazione di questo progetto: i nostri lettori. Sono loro, siete voi che vogliamo come compagni di viaggio. Magari lascerete un semplice commento sul nostro sito o sui social, oppure vi capiterà di proporre uno scritto o un’opera d’arte. I modi di collaborare sono numerosi e potete consultarli tutti quanti nella sezione dedicata (collabora con noi). Finché ci starete accanto, che sia partecipando in modo attivo o semplicemente leggendoci, la vostra presenza sarà sempre accolta e valorizzata. Dopotutto non ci sarebbe letteratura se non ci fossero lettori.

È dialogando, dunque, che vogliamo proseguire il nostro viaggio, proiettati verso un futuro che auspicabilmente culminerà con la presentazione di un Intermezzo in carne e ossa, in carta e inchiostro, e che si trasformerà – chissà – in qualcosa di più che una semplice rivista.

– La Redazione


https://www.intermezzorivista.it/

Intermezzo

Pubblicato da Intermezzo

Intermezzo