La Symphonie fantastique di Hector Berlioz – Un’allucinazione romantica

Facebook Twitter Pinterest Il romanticismo, cioè la caduta dei canoni classici in favore dell’ascesa della libera espressione emotiva, si manifesta tardivamente in musica rispetto alle altre arti. Approssimativamente, l’anno d’inizio è il 1830, quando viene raggiunta la maturità musicale dai compositori del “quadrifoglio romantico” (Mendelssohn, Chopin, Schumann e Liszt). Dal tramonto del classicismo, strutturato sulla conoscenza scientifica e razionale di … Leggi tutto La Symphonie fantastique di Hector Berlioz – Un’allucinazione romantica